Attestati di prestazione energetica degli edifici, nuovo regolamento della R. Liguria

Inserito il 03/03/2018

Sul Bollettino ufficiale della Regione Liguria n. 3 parte I del 28 febbraio 2018 è stato pubblicato il regolamento regionale 21 febbraio 2018 n. 1 “Regolamento di attuazione dell’articolo 29 della legge regionale 29 maggio 2007 n. 22 (Norme in materia di energia)”. Il regolamento, in attuazione dell’articolo 29 della legge regionale 29 maggio 2007, n. 22 (Norme in materia di energia) e successive modificazioni ed integrazioni, definisce:

a) i criteri per l’iscrizione nell’elenco di cui all’articolo 30, comma 2, della l.r. 22/2007 e successive modificazioni e integrazioni, dei tecnici abilitati al rilascio dell’Attestato di Prestazione Energetica (APE) in Regione Liguria;

b) la metodologia e le procedure per la trasmissione degli attestati al Sistema Informativo degli Attestati di Prestazione Energetica della Regione Liguria (SIAPEL);

c) i piani e le procedure per la verifica a campione degli APE trasmessi al SIAPEL;

d) le disposizioni attuative del decreto del Presidente della Repubblica 16 aprile 2013, n.74 (Regolamento recante definizione dei criteri generali in materia di esercizio, conduzione, controllo, manutenzione e ispezione degli impianti termici per la climatizzazione invernale ed estiva degli edifici e per la preparazione dell’acqua calda per usi igienici sanitari, a norma dell’articolo 4, comma 1, lettere a) e c), del decreto legislativo 19 agosto 2005, n.192);

e) i criteri per l’interconnessione tra SIAPEL e Catasto degli Impianti Termici della Regione Liguria (CAITEL).

Il regolamento è entrato in vigore il 1° marzo 2018.

Il regolamento della R. Liguria 21 febbraio 2018 n. 1